Intitolazione del Centro visite della Riserva naturale “Foce dell’Isonzo” a Fabio Perco

Annunci, news, eventi nostri o diffusi dalla nostra Associazione. Per richieste di diffusione o informazioni rivolgersi a: forum @ astorefvg.org.
Regole del forum
Contiene notizie relative alle attività associative. La sezione è accessibile in modalità di “sola lettura” ai visitatori del forum ed agli iscritti.
Rispondi
Avatar utente
DARIO CESTER
Socio A.ST.O.R.E.
Messaggi: 358
Iscritto il: 17 mag 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: SI

Intitolazione del Centro visite della Riserva naturale “Foce dell’Isonzo” a Fabio Perco

Messaggio da DARIO CESTER » 11 nov 2019

Riceviamo e volentieri inoltriamo.
Il Consiglio direttivo
------------------------
www.astorefvg.org

Cari Amici,
sabato prossimo 16 novembre 2019, alle ore 11.00, all’Isola della Cona vi sarà un’importante cerimonia: l’intitolazione del Centro visite della Riserva naturale “Foce dell’Isonzo” a Fabio Perco.

L’iniziativa è stata organizzata dall’Organo gestore della Riserva (formato dai comuni di Staranzano - capofila, Grado, San Canzian d’Isonzo e Fiumicello Villa Vicentina) e dalla nostra Associazione.

Oltre ad essere uno studioso di chiara fama, Fabio – che fra l’altro ha progettato e seguito nei particolari la realizzazione del Cona Wetland Centre (centro delle zone umide) dell’Isola della Cona) – è stato da da sempre un sostenitore della divulgazione ambientale e della fruizione di ambienti naturali da parte di un pubblico vasto. E' stato uno dei progettisti-fondatori della Riserva naturale “Foce dell’Isonzo” (che ha gestito scientificamente attraverso la Stazione Biologica Isola della Cona) ed ha contribuito alla creazione di altre realtà importanti come la Riserva naturale Valle Cavanata, le Riserve naturali Foci dello Stella e Valle Canal Novo, la Riserva naturale del Lago di Cornino, l’Oasi dei Quadris Fagagna, e di molte altre, in Italia e all’estero.

Il suo ricordo ed il suo esempio – ne siamo certi – saranno una guida importante per le attività della nostra Associazione di cui – è giusto ricordarlo – è stato fino all’ultimo instancabile Vicepresidente.

La cerimonia prevede la presenza di amministratori locali e regionali (per la Regione Friuli Venezia Giulia interverrà l’Assessore regionale al territorio Graziano Pizzimenti) mentre la figlia – Nicoletta Perco – traccerà un ricordo del padre, sottolineando i suoi meriti naturalistici e la vedova, Chiara, scoprirà la targa di intitolazione posta su una parete dell’edificio.

Il momento ufficiale si chiuderà con un brindisi bene augurante sul futuro della Riserva sul solco di quanto impostato da Fabio Perco.

Nel pregare tutti ad essere presenti, come promemoria inviamo in allegato l’invito alla cerimonia.

Cordiali saluti.

Associazione per la Conservazione della Natura (Co.Na.)
invito interattivo.jpg

Rispondi