Pagina 1 di 1

Ophrys sphegodes

Inviato: 11 gen 2018
da Luciano Regattin
Nonostante nel mese di dicembre le temperature siano andate spesso sotto lo zero, sono bastati pochi giorni di tempo quasi primaverile per permettere l'apertura di questo fiore, in assoluto il più precoce che abbia mai visto
(zona prealpina)
Os1.JPG
Os1.JPG (152.2 KiB) Visto 5401 volte
Os.JPG
Os.JPG (179.74 KiB) Visto 5401 volte

Re: Ophrys sphegodes

Inviato: 15 gen 2018
da Stefano Sava
Grande Luciano!!!
Un’osservazione che ha dell’incredibile!!
Tempistiche da Sicilia...
Neanche l’avessi tenuta sotto una serra!! :-)

Re: Ophrys sphegodes

Inviato: 31 gen 2018
da Stefano Sava
Luciano, è poi progredita la fioritura di questa super prematura sphegodes???

Re: Ophrys sphegodes

Inviato: 19 apr 2018
da Luciano Regattin
Stefano Sava ha scritto:Luciano, è poi progredita la fioritura di questa super prematura sphegodes???
Scusami Stefano, ho letto solo questa sera!
Sì, è diventata "adulta" ed ha sopportato bene le temperature, anche perchè la vera ondata di freddo è arrivata solo in marzo, quando era già in frutto, questa è un'immagine del 5 febbraio:

Immagine

(intanto in Carnia sono fiorite le pallens :-) )

Re: Ophrys sphegodes

Inviato: 29 gen 2019
da Luciano Regattin
Anche quest'anno non si scherza, nonostante le temperature minime siano scese sotto lo zero da circa metà dicembre senza interruzione!

Ophrys sphegodes 2.JPG

Re: Ophrys sphegodes

Inviato: 9 feb 2019
da Accipiter gentilis
Questa sembra addirittura in anticipo rispetto a quella dello scorso anno o mi sbaglio?

Re: Ophrys sphegodes

Inviato: 4 mar 2020
da Luciano Regattin
Anche quest'anno molto regolare, praticamente stesso giorno del 2019 (la foto è del 25 gennaio scorso), ma nonostante l'inverno mite il 2018 risulta essere ancora il più precoce in quanto a fioritura degli ultimi 15 anni. Il 2014 fu più mite, ma la pioggia continua probabilmente impedì una crescita anticipata.


O. sphegodes.JPG
adesso si trova praticamente quasi in tutte le stazioni classiche.

Re: Ophrys sphegodes

Inviato: 4 mar 2020
da Luciano Regattin
Eccola nella Bassa, zona lagunare (foto del 18 febbraio scorso):

os.JPG

Re: Ophrys sphegodes

Inviato: 9 mar 2020
da andy
Luciano Regattin ha scritto:
4 mar 2020
Anche quest'anno molto regolare
Meno male, cominciavo a preoccuparmi! :-)
Ieri sono stato in perlustrazione nelle "mie" quattro stazioni vicino al Lago di Cavazzo ma non ne ho trovata ancora nessuna fiorita. Però manca veramente poco!

Un saluto a tutti!

Dimenticavo: bellissima anche l'ultima foto! Serve dirlo?! (rofl)