Ragno casalingo: Zoropsidae?

Discussioni su identificazione, ambienti e comportamenti, informazioni e curiosità relative al vasto mondo di insetti e ragni del nostro territorio

Moderatori: Francesca Tami, Pietro

Rispondi
Avatar utente
Accipiter gentilis
Site Admin
Messaggi: 343
Iscritto il: 3 mag 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: SI
Località: WP

Ragno casalingo: Zoropsidae?

Messaggio da Accipiter gentilis » 12 mar 2019

Buongiorno a tutti,
qualche sera fa ho rinvenuto in un angolo di una stanza questo ospite, interessante ma non proprio desiderato. L'ho catturato e prontamente liberato all'esterno, non senza aver fatto prima un paio di scatti.
Desidererei conferma sulla sua identificazione: si tratta di uno Zoropsidae (forse Zoropsis spinimana)? Se così, leggo che se molestato, diventa mordace e agguerrito e il morso può essere doloroso… (whew)
Grazie per la risposta
Allegati
aracn01.JPG
aracn02.JPG
__________
Massimo Grion

Avatar utente
Pietro
Moderatore
Messaggi: 18
Iscritto il: 13 lug 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Ragno casalingo: Zoropsidae?

Messaggio da Pietro » 27 mag 2019

Caro Accipiter gentilis,
hai detto bene! (clap)
Si tratta di un ragno che caccia di notte con la tecnica dell'agguato (non tesse ragnatele), della famiglia Zoropsidae. In Europa in questa famiglia ci sono solo sette specie: sei nel genere Zoropsis e una nel genere Akamasia (A. cyprogenia, solo dell'isola di Cipro).
In particolare, la specie in foto dovrebbe essere proprio Zoropsis spinimana (Dufour).
Nei nostri ambienti è comune nei boschi ed entro le case, in Europa centrale solo nelle case.

saluti

Pietro

Avatar utente
Accipiter gentilis
Site Admin
Messaggi: 343
Iscritto il: 3 mag 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: SI
Località: WP

Re: Ragno casalingo: Zoropsidae?

Messaggio da Accipiter gentilis » 27 mag 2019

Bene bene, per una volta ho fatto i compiti giusti (y) … mille grazie!
Dovrò spiegare al soggetto che se ne deve stare in giardino, posto per lui più confacente. (smoke)
__________
Massimo Grion

Rispondi