Insetto da identificare

Discussioni su identificazione, ambienti e comportamenti, informazioni e curiosità relative al vasto mondo di insetti e ragni del nostro territorio

Moderatori: Francesca Tami, Pietro

Rispondi
Avatar utente
paolo grion
Socio A.ST.O.R.E.
Messaggi: 7
Iscritto il: 1 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: SI

Insetto da identificare

Messaggio da paolo grion » 25 ago 2013

Nei giorni scorsi nell'alta val Meluzzo (nel Parco delle Dolomiti Friulane) ho fotografato questo insetto.
Qualcuno mi sa dire di cosa si tratta?
Grazie mille
Paolo Grion
Pordenone
Allegati
IMG_0400_3.JPG
IMG_0400_3.JPG (239.5 KiB) Visto 4882 volte

Avatar utente
massimo menzaghi
Messaggi: 2
Iscritto il: 24 ago 2013
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Insetto da identificare

Messaggio da massimo menzaghi » 27 ago 2013

in attesa di esperti...: ortottero ensifero tettigonide (e fin qui dovremmo essere al sicuro ), potrebbe essere un maschio di Pholidopetera aptera...

Avatar utente
massimo menzaghi
Messaggi: 2
Iscritto il: 24 ago 2013
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Insetto da identificare

Messaggio da massimo menzaghi » 27 ago 2013

* Pholidoptera, chiedo venia... :$

Avatar utente
Pietro
Moderatore
Messaggi: 18
Iscritto il: 13 lug 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Insetto da identificare

Messaggio da Pietro » 30 ago 2013

Caro Paolo,
complimenti per la foto.
Posso confermare in linea di massima la diagnosi relativa alla cavalletta fotografata in Val Meluzzo.
Si tratta di un maschio di Pholidoptera aptera Fabricius; si riconosce per la livrea molto scura e in particolare per la colorazione nera del lobi laterali del protorace che presentano una ampia orlatura bianca (fascia) solo sul bordo posteriore. Per essere sicuri al 100% dell'identificazione occorrerebbe poter osservare il dente interno dei cerci che dovrebbe essere posizionato nel quarto basale.

Pietro

Avatar utente
paolo grion
Socio A.ST.O.R.E.
Messaggi: 7
Iscritto il: 1 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: SI

Re: Insetto da identificare

Messaggio da paolo grion » 1 set 2013

Pietro, Massimo...
grazie mille per le indicazioni.
Non sono solito fotografare insetti ma questo mi aveva molto incuriosito....
Curiosità appagata!!!!

Ancora grazie

Paolo Grion
Pordenone

Rispondi