Falene dal Triestino (Hemaris e Arctia)

Discussioni su identificazione, ambienti e comportamenti, informazioni e curiosità relative a farfalle e falene, libellule e damigelle del nostro territorio

Moderatori: Tiziano, ivan.chiandetti

Rispondi
Avatar utente
Stefano Sava
Socio A.ST.O.R.E. - Moderatore
Messaggi: 156
Iscritto il: 13 mag 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: SI

Falene dal Triestino (Hemaris e Arctia)

Messaggio da Stefano Sava » 1 mag 2014

Posto tre fotografie di due falene che ho scattato nell'ultima settimana in provincia di Trieste. Cercando in rete le avrei identificate come:

Hemaris titys (fuciformis dovrebbe avere la banda sull'addome di altro colore)
Hemaris tityus 002.JPG
Trieste (TS), 1° maggio 2014
Hemaris tityus 002.JPG (119.15 KiB) Visto 3022 volte
Arctia villica
(vista da sopra)
Arctia villica 001.JPG
Muggia (TS), 26 aprile 2014
Arctia villica 001.JPG (92.24 KiB) Visto 3022 volte
(vista da sotto)
Arctia villica 002.JPG
Arctia villica 002.JPG (80.27 KiB) Visto 3022 volte
Ci ho preso?
Sono specie comuni sul Carso?
...di sicuro però sono entrambe molto molto belle!!! (rofl)


Stefano

Avatar utente
igor maiorano
Messaggi: 55
Iscritto il: 31 mag 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: SI

Re: Falene dal Triestino (Hemaris e Arctia)

Messaggio da igor maiorano » 1 mag 2014

La seconda io l'ho vista anche a borgo San Sergio (TS)

Avatar utente
ivan.chiandetti
Socio A.ST.O.R.E. - Moderatore
Messaggi: 25
Iscritto il: 13 apr 2013
Socio di A.ST.O.R.E.: SI

Re: Falene dal Triestino (Hemaris e Arctia)

Messaggio da ivan.chiandetti » 1 mag 2014

Ciao Stefano
Complimenti per le foto, per la A. villica per me senza dubbio.
Per lo sfingide ciò che ho trovato è che: Hemaris tityus si distingue da H. fuciformis per ha una fascia marginale delle ali posteriori meno ampia
e dalla cella discale dell'ala anteriore indivisa che purtroppo non si vede.
Inoltre nell'addome H. fuciformis dovrebbe essere più tendente al rosso.
Ciao Ivan

Rispondi