Girino sp. ?

Discussioni su identificazione, ambienti e comportamenti, informazioni e curiosità relative a serpenti e tartarughe, rospi e rane del nostro territorio

Moderatore: Luca Lapini

Regole del forum
Per ragioni di tutela della fauna, evitiamo di indicare con precisione la stazione in cui si trova una specie rara o minacciata
Rispondi
Avatar utente
Accipiter gentilis
Site Admin
Messaggi: 338
Iscritto il: 3 mag 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: SI
Località: WP

Girino sp. ?

Messaggio da Accipiter gentilis » 18 ago 2019

Buongiorno a tutti,
ieri durante una passeggiata sul Collio nei pressi di Cormons (Go), ho rinvenuto vari girini in una pozza d'acqua che dava vita a uno stentato canneto, circondato da una zona arida.
Oltre ad essermi un po' stupito della data, che mi sembra tardiva, si riesce a identificare la specie? Intorno ho trovato solo rane verdi, ma non vorrei sbagliarmi.
Grazie
Allegati
gir01.jpg
gir02.jpg
__________
Massimo Grion

Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 196
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Girino sp. ?

Messaggio da Luca Lapini » 19 ago 2019

Si tratta di un girino di Hyla perrini, raganella di Perrini, endemita nord italico descritto da poco tempo. Le raganelle talora si riproducono anche nel corso dell'estate. Questo sembra essere il caso. Con una deposizione di fine luglio.

Avatar utente
Accipiter gentilis
Site Admin
Messaggi: 338
Iscritto il: 3 mag 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: SI
Località: WP

Re: Girino sp. ?

Messaggio da Accipiter gentilis » 23 ago 2019

Ah, così tardiva? Grazie mille, novità per me.
__________
Massimo Grion

Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 196
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Girino sp. ?

Messaggio da Luca Lapini » 8 set 2019

Succede.
Ci è talora capitato di trovare girini di Hyla perrini anche in ottobre.
Naturalmente è lecito supporre che il tasso di sopravvivenza di questi girini tardivi sia molto basso.
In natura la variabilità di parametri morfologici, ecologici ed etologici aumenta la fitness complessiva di una specie moltiplicando le sue possibilità adattative.

Rispondi