Testudo Hermanni?

Discussioni su identificazione, ambienti e comportamenti, informazioni e curiosità relative a serpenti e tartarughe, rospi e rane del nostro territorio

Moderatore: Luca Lapini

Regole del forum
Per ragioni di tutela della fauna, evitiamo di indicare con precisione la stazione in cui si trova una specie rara o minacciata
Rispondi
Avatar utente
Accipiter gentilis
Site Admin
Messaggi: 313
Iscritto il: 3 mag 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: SI
Località: WP

Testudo Hermanni?

Messaggio da Accipiter gentilis » 18 apr 2017

Buonasera a tutti,
mi confermate l'identificazione di questa tartaruga? Se confermata, si può anche ricavare la sottospecie o servono foto/informazioni più precise?
Grazie mille
Allegati
TH02.JPG
TH02.JPG (243.33 KiB) Visto 3012 volte
TH03.JPG
TH03.JPG (229.15 KiB) Visto 3012 volte
TH.JPG
TH.JPG (272.51 KiB) Visto 3014 volte
__________
Massimo Grion

Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 166
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Testudo Hermanni?

Messaggio da Luca Lapini » 20 apr 2017

Si tratta di Testudo hermanni hermanni, riconoscibile dalle due bande nere continue ai lati del piastrone ventrale.
In passato nota come T. h. robertmertensi, probabilmente di provenienza italiana o comunque occidentale.

Le testuggini di Hermann dell'Adriatico orientale (Balcani), al contrario, hanno un pattern ventrale costituito da macchie nere organizzate più o meno in serie longitudinali sul margine latero ventrale del piastrone. Si chiamano T. h. boettgeri.

Superfluo dire che in giardini privati e in popolazioni alloctone miste (nel FVG in zona Muggia Montedoro e nella Pineta di Lignano) si trovano individui totalmente intermedi.

Cordialità, Luca Lapini

Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 166
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Testudo Hermanni?

Messaggio da Luca Lapini » 20 apr 2017

Naturalmente potrebbe essere un ibrido tra le due, quindi.

Diciamo che assomiglia certo di più ad hermanni.

Luca Lapini

Avatar utente
Accipiter gentilis
Site Admin
Messaggi: 313
Iscritto il: 3 mag 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: SI
Località: WP

Re: Testudo Hermanni?

Messaggio da Accipiter gentilis » 2 mag 2017

Grazie mille Luca, puntuale e preciso.
A questo punto però non so cosa pensare, visto che l'individuo è stato rinvenuto sull'isola di Pago, Croazia, da dove mi aspetterei che questa specie venga/sia stata prelevata, più che "importata".
Allora per far(mi) ancora più confusione, allego delle immagini di un altro esemplare, questa volta proveniente dalla zona di Mostar, Bosnia, che di primo acchito mi aveva fatto pensare più a una T. graeca che a una hermanni ... mi spiace di non aver fatto degli scatti più selettivi (ad es gli speroni) ma ero di fretta ... di cosa si tratta stavolta?
Allegati
P4297814.JPG
P4297814.JPG (477.67 KiB) Visto 2954 volte
P4297817.JPG
P4297817.JPG (260.88 KiB) Visto 2954 volte
P4297818.JPG
P4297818.JPG (330.15 KiB) Visto 2954 volte
__________
Massimo Grion

Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 166
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Testudo Hermanni?

Messaggio da Luca Lapini » 3 mag 2017

Sì, questa è tipica, come Testudo hermanni boettgeri. Trovare fenotipi ibridi putativi nelle aree più diverse ormai non è per nulla insolito, specie nelle zone più battute dal turismo, dove vengono sovente liberati neonati da cattività, di difficile gestione. Pasticci della globalizzazione.

Per la diagnosi specifica hermanni/graeca puoi usare anche l'avambraccio coperto di piccole sq, tipico di hermanni, mentre graeca lo ha coperto di grandi sq. In questo caso è evidente che si tratta di hermanni.

Con simpatia, Luca Lapini.

Avatar utente
Accipiter gentilis
Site Admin
Messaggi: 313
Iscritto il: 3 mag 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: SI
Località: WP

Re: Testudo Hermanni?

Messaggio da Accipiter gentilis » 3 mag 2017

Grazie mille! :-)
__________
Massimo Grion

Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 166
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Testudo Hermanni?

Messaggio da Luca Lapini » 4 mag 2017

In allegato una tavola tratta di comparazione hermanni-boettgeri della pineta di Lignano (da Lapini L., 2007. Anfibi e rettili nel Friuli Venezia Giulia. Stato delle conoscenze sull’Erpetofauna attuale. In: Aa. Vv., 2007. Salvaguardia dell’Erpetofauna nel territorio di Alpe Adria-Schutz der Herpetofauna im Alpen-Adria Raum. Un contributo della Regione Friuli-Venezia Giulia a favore della biodiversità. Regione Friuli Venezia Giulia ed., Udine:27-57.).

La hermanni dell'immagine ha comunque una eccezionale estensione delle bande nere latero ventrali.

Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 166
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Testudo Hermanni?

Messaggio da Luca Lapini » 4 mag 2017

Mi scuso, l'allegato no è partito.

Eccolo.

Luca Lapini
Allegati
T. h. hermanni e T. h. boettgeri a confronto.jpg
Confronti di Hermann testuggini di varie ssp. catturate nella Pineta di Lignano
T. h. hermanni e T. h. boettgeri a confronto.jpg (118.27 KiB) Visto 2934 volte

Rispondi