Sciacallo dorato

Discussioni su identificazione, ambienti e comportamenti, informazioni e curiosità relative ai mammiferi selvatici del nostro territorio

Moderatore: Luca Lapini

Rispondi
Avatar utente
anna
Messaggi: 10
Iscritto il: 23 apr 2016
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Sciacallo dorato

Messaggio da anna » 23 apr 2016

Vorrei sapere se ci sono stati di recente avvistamenti dello sciacallo dorato nei magredi pn o se qualcuno lo ha effettivamente visto o solo con le foto trappole

Avatar utente
Tiziano
Socio A.ST.O.R.E. - Moderatore
Messaggi: 188
Iscritto il: 31 mag 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: SI

Re: Sciacallo dorato

Messaggio da Tiziano » 24 apr 2016

Ciao! Mi sa che hai sbagliato 'forum', nel senso che questa è la sezione 'identificazione avifauna' ;-) .
Che io sappia la certezza della presenza dello sciacallo dorato nel Pordenonese è avvenuta esclusivamente tramite fototrappola (Mauro Caldana soprattutto) e non con immagini dirette. Ovviamente avvistamenti non mancano, tuttavia la possibilità di fare confusione sia con volpi che con cani è semrpe alta pertanto hanno una valenza relativa.
Ciao

Avatar utente
anna
Messaggi: 10
Iscritto il: 23 apr 2016
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Sciacallo dorato

Messaggio da anna » 24 apr 2016

Sì è la prima domanda e mi è partita mentre scorrevo l'elenco:)cmq volevo sapere se c'erano notizie recenti di questi avvistamenti x conferma. Ciao

Avatar utente
Accipiter gentilis
Site Admin
Messaggi: 303
Iscritto il: 3 mag 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: SI
Località: WP

Re: Sciacallo dorato

Messaggio da Accipiter gentilis » 25 apr 2016

Buongiorno Anna, e benvenuta!
Ho spostato la tua richiesta nella sezione più adatta, auspicando abbia maggior visibilità.
Un saluto,
Massimo
__________
Massimo Grion

Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 157
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Sciacallo dorato

Messaggio da Luca Lapini » 25 apr 2016

Ci sono varie riprese da fototrappola e numerosi siti positivi da jackal howling che hanno consentito di definire l'area frequentata dal gruppo nel corso dell'inverno. Se vuoi vederla vai su goldenjackal.eu e cerca lapini caldana amori 2016. E' un poster presentato al x conv di teriologia. Avvistamenti ce ne sono parecchi, ma come sai sono poco utilizzabili. I criteri per accettare segnalazioni li trovi sempre su goldenjackal.eu sotto hatlauf et al 2016. Cordialita', Luca Lapini

Avatar utente
anna
Messaggi: 10
Iscritto il: 23 apr 2016
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Sciacallo dorato

Messaggio da anna » 25 apr 2016

Grazie mille! vado a vedere.-

Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 157
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Sciacallo dorato

Messaggio da Luca Lapini » 25 apr 2016

Se non trovi fammi sapere che te lo invio privatamente. Luca Lapini

Avatar utente
anna
Messaggi: 10
Iscritto il: 23 apr 2016
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Sciacallo dorato

Messaggio da anna » 25 apr 2016

Ho guardato il sito ed il blog; potrei aver visto quello segnalato nel gennaio di quest'anno, alle 23.00 di qualche sera fa; la zona è un po' più verso l'abitato a est. E' possibile che si sia spinto verso questa zona attirato da cosa? allevamenti ad esempio?. Sono passata in questa zona con i fari abbaglianti e nei dintorni al momento non passava nessun altro, era sul ciglio strada e poi si è spostato all'interno del fossato, senza essere impaurito o scattante. Proprio per questo ho potuto osservarlo, era più grande di una una volpe, il mantello grigio dorato, non era un cane. E'stato molto emozionante e per questo vorrei capirne di più. Non vorrei che si spostasse verso l'abitato o zone anche più coltivate.

Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 157
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Sciacallo dorato

Messaggio da Luca Lapini » 26 apr 2016

Grazie, ma non si capisce di quale abitato tu parli, visto che le località indicate nel poster sono molte.

Fammi avere una scheda completa di località, data, osservatore.

Se riesci a indicare le coordinate google maps del punto preciso di avvistamento è meglio.

Tieni comunque presente che questi animali si spostano molto e in modo imprevedibile, soprattutto nel corso della brutta stagione.

Gli avvistamenti sono abbondanti, ma in gran parte dei casi non utilizzabili (leggiti il protocollo di rilevamento di Hautlauf et al., 2016), perché la facilità di confusione con il cane, il lupo e le volpi li rendono certi soltanto con qualche prova oggettiva.

Allo stato attuale delle conoscenze l'unico modo per avere qualche prova (a parte le foto-trappole) sono le sessioni di emissione di richiami in play-back, a cui gli animali rispondono solo se sono in gruppo (almeno in due), con emissioni complete di firma acustica (l'unica vocalizzazione che li rende sicuramente distinguibili da cane, lupo ed altro).

Se le emissioni sono prive di quest'ultima non sono distinguibili da quelle di cane, ecc., e uno sciacallo che ulula da solo emette di solito senza firme acustiche.

In caso tu voglia approfondire, siamo in zona spesso per delimitare meglio con il play-back l'area frequentata dagli animali.

Anche sentir cantare Canis aureus in ambiente è una bella esperienza..

Il mio numero di telefono: 3461576021.

Cordialità, Luca Lapini.

Avatar utente
anna
Messaggi: 10
Iscritto il: 23 apr 2016
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Sciacallo dorato

Messaggio da anna » 26 apr 2016

Scusa ma mi riferivo alla zona dei magredi tra Cordenons e Arzene e appunto a questo ultimo abitato. Se fosse quello avvistato a gennaio 2016 volevo capire se è abbastanza stabile come abitudini o se sia stato attirato in questa zona più vicina all'abitato da altre motivazioni e questo non rappresentasse un pericolo per lui o lei.

Avatar utente
anna
Messaggi: 10
Iscritto il: 23 apr 2016
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Sciacallo dorato

Messaggio da anna » 26 apr 2016

Magari le coordinate ve le posso mandare con msg privato.

Avatar utente
Accipiter gentilis
Site Admin
Messaggi: 303
Iscritto il: 3 mag 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: SI
Località: WP

Re: Sciacallo dorato

Messaggio da Accipiter gentilis » 26 apr 2016

anna ha scritto:Magari le coordinate ve le posso mandare con msg privato.
Se clicchi sul nome del tuo interlocutore, ti appare una finestra dove puoi scegliere se comunicare con lui via email o con messaggio privato (y)
__________
Massimo Grion

Avatar utente
anna
Messaggi: 10
Iscritto il: 23 apr 2016
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Sciacallo dorato

Messaggio da anna » 26 apr 2016

Si si ho visto grazie.

Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 157
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Sciacallo dorato

Messaggio da Luca Lapini » 27 apr 2016

Cara Anna, lo sciacallo dorato europeo (Canis aureus moreoticus) è una specie antropofila.

Cosa vuol dire?

La principale variabile ambientale che guida la sua recente espansione in Europa (a parte il ridotto innevamento e la mancanza di branchi di lupi) è la presenza di centri rurali piuttosto primitivi con molte risorse antropiche disponibili, discariche a cielo aperto, pastorizia semi-brada disordinata.

In Italia queste caratteristiche sono ormai piuttosto rare, ed è forse per questa ragione che in 32 anni di presenza in Italia la sua distribuzione si è espansa verso Ovest di appena 150 km.

Non devi preoccuparti più di tanto. Gli animali che vengono investiti da automobili sono in genere maschi giovani che ad un anno abbandonano il loro gruppo familiare. Per la loro inesperienza si mettono spesso nei pasticci.

Ti allego un nostro pdf in cui si vede uno di questi pasticcioni impigliato nell'inferriata di un giardino di San Dona' di Piave (VE).

Sia gli investimenti di questi cuccioloni, sia i pasticci da loro combinati si concentrano tra aprile e maggio-giugno, quando hanno poco più di un anno.

Se superano i due anni di vita sono in genere soggetti a meno incidenti, che comunque si verificano ugualmente.

Anche se quello che tu hai visto fosse davvero uno di loro, localizzarlo meglio non gli darà nessun aiuto.

Utilissima, invece, l'informazione del pubblico, che stiamo sviluppando il più possibile. Questo, almeno, riduce gli abbattimenti accidentali, che in Italia sono la prima causa di morte di questa specie (guarda il secondo pdf che ti allego).

Cordialità, Luca Lapini.

Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 157
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Sciacallo dorato

Messaggio da Luca Lapini » 27 apr 2016

Scusa, gli allegati non sono partiti e non riesco a caricarli.

Ti passo i link che ti consentono di scaricarli liberamente:

il primo: http://msn.visitmuve.it/wp-content/uplo ... _et_al.pdf

il secondo: http://msn.visitmuve.it/wp-content/uplo ... _et_al.pdf

Cordialità, Luca Lapini.

Avatar utente
anna
Messaggi: 10
Iscritto il: 23 apr 2016
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Sciacallo dorato

Messaggio da anna » 27 apr 2016

Grazie mille tutto molto interessante. Adesso ne so di più e quando passerò da quelle parti mi guarderò bene in giro sperando nella fortuna di altri incontri. Cordiali saluti.

Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 157
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Sciacallo dorato

Messaggio da Luca Lapini » 27 apr 2016

Mandami comunque il punto esatto del tuo avvistamento. Magari riusciamo a fare qualche verifica. Luca Lapini

Avatar utente
anna
Messaggi: 10
Iscritto il: 23 apr 2016
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Sciacallo dorato

Messaggio da anna » 28 apr 2016

Ti ho mandato un msg privato, spero abbia funzionato. Alla prossima.
Anna

Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 157
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Sciacallo dorato

Messaggio da Luca Lapini » 28 apr 2016

Si, tutto ok. Mi manca solo il tuo cognome per firmare la segnalazione. Luca Lapini

Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 157
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Sciacallo dorato

Messaggio da Luca Lapini » 2 mag 2016

Scusa se insisto, Anna.

Firmare una segnalazione è importante per varie ragioni.
1-perché il nome del raccoglitore/osservatore fa parte integrante dei record e consente di archiviarlo nel modo più corretto
2-perché consente di valutare l'attendibilità del dato anche a posteriori (se il nome è quello di un noto mitomane un suo dato può essere usato solo se confermato da verifiche oggettive)

Non importa che il dato sia pubblicato o meno.
Il nome dell'autore (del paper, dell'avvistamento, della segnalazione) costituisce un riferimento fondamentale.
E consente di limitare l'inquinamento delle banche dati (e della letteratura scientifica) a cui fare eventualmente riferimento.

Cordialità, Luca Lapini.

Avatar utente
anna
Messaggi: 10
Iscritto il: 23 apr 2016
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Sciacallo dorato

Messaggio da anna » 2 mag 2016

Scusa ma pensavo ti fosse pervenuto il 2°msg dove ti indicavo i miei dati; in ogni caso te lo rispedisco di nuovo con msg privato poi dammi conferma se è tutto ok. Saluti

Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 157
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Sciacallo dorato

Messaggio da Luca Lapini » 3 mag 2016

Non mi è arrivato. Se vuoi ci sentiamo al telefono. 3461576021

Rispondi