Sciacallo e galline a Gabria

Discussioni su identificazione, ambienti e comportamenti, informazioni e curiosità relative ai mammiferi selvatici del nostro territorio

Moderatore: Luca Lapini

Rispondi
Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 171
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Sciacallo e galline a Gabria

Messaggio da Luca Lapini » 28 mag 2015

Segnalo il seguente link:

http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cro ... 1.11498312

e il commento inviato al Piccolo, per limitare ulteriori sciocchezze del genere.

"Non si tratta di uno sciacallo dorato. Si vede bene la mancanza della pezzatura pettorale bianco-fulva diagnostica dello sciacallo, in una immagine si nota la punta della coda bianca, in un'altra la pagina superiore delle orecchie nera, che tra l'altro sono molto grandi, tutti caratteri tipici della volpe. Da questa specie, tuttavia, l'animale fotografato si discosta per il dorso nerastro, carattere raro sia nella volpe sia nello sciacallo, comune invece nel cane. Considerando tutti i caratteri assieme l'opinione piu' diffusa tra gli esperti di sciacallo riuniti nel gruppo internazionale goldenjackal.eu è che si tratti di un cane o di una strana volpe minus variante. Un altro bell'esempio di come vadano considerati dati faunistici privi di prove, avvistamenti e supposizioni. La storia dell'espansione dello sciacallo è piena di dati incerti, che vanno rigettati di principio. Cordialità, Luca Lapini."

Un saluto, Luca Lapini.

Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 171
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Sciacallo e galline a Gabria

Messaggio da Luca Lapini » 3 giu 2015

Invio un link al seguente articolo in lingua slovena, che smentisce ancora una volta la storia dello sciacallo di Gabria.

http://www.primorski.it/stories/gorica/ ... W7ERkbF7Es

Fortuna che almeno gli sloveni si informano prima di avallare intepretazioni errate di avvistamenti e segnalazioni fotografiche.

Se non stessimo attenti a scindere verità da invenzioni avremmo sciacalli dappertutto.

Cordialità, Luca Lapini

Avatar utente
Accipiter gentilis
Site Admin
Messaggi: 314
Iscritto il: 3 mag 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: SI
Località: WP

Re: Sciacallo e galline a Gabria

Messaggio da Accipiter gentilis » 3 giu 2015

Grazie Luca per le informazioni, sempre aggiornate.
Non conoscendo la lingua slovena mi sono affidato al traduttore di Google, ma anche con frasi amene tipo "Pollaio del vicino, ho sentito un forte rumore e coccodè" :-)) il senso complessivo è molto chiaro.
__________
Massimo Grion

Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 171
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Sciacallo e galline a Gabria

Messaggio da Luca Lapini » 3 giu 2015

Eh, gia'.

Ma riderci sopra non basta, perche' il falso dato finira' in una tesi.

Un'altra perla che non verra' mai pubblicata, ma creera' altra cattiva informazione.

Intanto ridiamoci sopra, dai ...

Coccode' ...

Luca Lapini

Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 171
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Sciacallo e galline a Gabria

Messaggio da Luca Lapini » 3 giu 2015

Per capire meglio l'importanza delle verifiche mirate ad evitare ulteriori danni all'immagine pubblica di Canis aureus, ricordo che la specie viene continuamente inserita fra le specie da eliminare nei più diversi paesi europei (ultima ma non ultima la Slovenia, che dopo 10 anni di protezione totale nel 2015 ha inserito la specie fra le cacciabili).

Talora con indicazioni errate simili a quelle dell'articolo del Piccolo,
talora con indicazioni errate del tipo: è una specie alloctona (accomunandola a cane viverrino, procione americano, ecc.),
talora con indicazioni errate del tipo: è una specie invasiva (con titoli del tipo "All'attacco ...").

Chi mi conosce sa che non sono un protezionista ad oltranza, ma con il gruppo goldenjackal.eu sono impegnato a limitare questi fenomeni, legati alla stupidita' umana piu' che alle caratteristiche predatorie di questo animale, tutt'ora raro in gran parte dell'Europa.

Per contrastare l'immissione della specie nelle liste di specie invasive da abbattere il Lituania Gojage ha preparato un manifesto che inviera' al governo Lituano per evitare che una specie protetta dalla Direttiva Habitat 92/43 CEE venga attivamente eliminata appena entrata nel paese
(si veda: https://drive.google.com/file/d/0B4zMxZ ... view?pli=1 ).

La battaglia è dura, perche' l'avversario è lo stupido. Sua madre è sempre incinta.

Un saluto, Luca Lapini.

Avatar utente
kajkra
Socio A.ST.O.R.E.
Messaggi: 8
Iscritto il: 14 mag 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: SI

Re: Sciacallo e galline a Gabria

Messaggio da kajkra » 7 giu 2015

Per onor di cronaca devo dire che il Primorski aveva pubblicato subito la notizia dello sciacallo nel pollaio ... Poi pare che qualcuno abbia fatto vedere a Miha Krofel le foto e così nell'articolo successivo hanno smentito la prima segnalazione... E per giunta pare che il segnalatore fosse il presidente dei veterinari della prov di Gorizia (sic!), ma io non ci credo ;-).

Kajetan
Kajetan Kravos

Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 171
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Sciacallo e galline a Gabria

Messaggio da Luca Lapini » 7 giu 2015

SÌ, appunto. Una risata ci seppellirà. Luca Larini

Rispondi