Averla maggiore beccopallido: prima osservazione per il FVG

Sezione dedicata all'identificazione di avifauna.
Si possono caricare fotografie o inserire descrizioni il più dettagliate possibile

Moderatori: Domen Stanič, capitanotj

Regole del forum
Per ragioni di tutela dell'avifauna, non sono ammesse foto di nidi, colonie, uova o nidiacei e in ogni caso che lascino supporre un potenziale disturbo ai soggetti ritratti.
Rispondi
Avatar utente
Carlo Guzzon
Socio A.ST.O.R.E.
Messaggi: 30
Iscritto il: 1 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: SI

Averla maggiore beccopallido: prima osservazione per il FVG

Messaggio da Carlo Guzzon » 17 ott 2019

Ciao a tutti,

vi allego alcune foto documentali dell'osservazione di questa rara sottospecie di Averla maggiore (Lanius excubitor pallidirostris), avvenuta oggi 17.10.2019 su un arato in prossimità della Laguna di Marano.
A differenza delle altre sottospecie osservabili da noi (excubitor e homeyeri) che tipicamente tendono a cacciare prede gettandosi a capofitto da un posatoio piuttosto elevato, questa invece stava soprattutto posata su rametti bassi e cacciava piccole prede (insetti credo) rincorrendoli sul terreno per alcuni metri. Tecnica di caccia probabilmente adottata nei deserti dell'Asia centrale dai quali è originaria.
Si tratta del primo caso accertato per la nostra Regione.

Cordiali saluti

Carlo Guzzon
L’allegato DSCN5421-L. e. pallidirostris - Copia.JPG non è più disponibile
Allegati
DSCN5421-L. e. pallidirostris - Copia.JPG

Rispondi