Funghi ID

Moderatore: Stefano Sava

Regole del forum
Per ragioni di tutela della flora, evitiamo di indicare con precisione la stazione in cui si trova una pianta rara o minacciata
Rispondi
Avatar utente
Stefano Sava
Socio A.ST.O.R.E. - Moderatore
Messaggi: 156
Iscritto il: 13 mag 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: SI

Funghi ID

Messaggio da Stefano Sava » 21 ott 2012

Trovati venerdì 19/10 in un prato a bordo strada in zona Prosecco/Centro Lanza (Trieste).
Idee di cosa potrebbero essere?
fungh01_800x596.shkl.JPG
Prosecco, 19 ottobre 2012
fungh01_800x596.shkl.JPG (152.22 KiB) Visto 3453 volte

Avatar utente
Accipiter nisus
Site Admin
Messaggi: 80
Iscritto il: 4 mag 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: SI

Re: Funghi ID

Messaggio da Accipiter nisus » 27 ott 2012

Si vede male la volva, comunque pare che ci sia.
Facciamo prima a vedere cosa non è intanto:
- escludiamo gli agaricus per iniziare, i cosiddetti prataioli eccetera > manca l'anello
- escludiamo le amanite bianche pericolose per lo stesso motivo, esempio la A. verna esclusa
- non è Lepiota di piccola taglia, stesso motivo

Esistono comunque Amanitae sp. senza anello, chiamate vaginatae, simbionti di essenze di vario tipo. Ma sul bordo del cappello, lato superiore, dovrebbero avere delle righe, da qui il nome del "gruppo". Non sono quasi mai bianche

Io sono per Volvariella sp. soprattutto per l'indicazione di habitat che hai dato, sono saprofite che ben si adattano a qualsaisi tipo di substrato, anche ruderi etc.. campi tagliati, fieno e così via. Il cappello sembra sericeo, liscio, leggermente riflettente, il che si addice anche.

Cerca il genere Volvariella su internet e vedi se qualche immagine ti aiuta e puoi accostarla al tuo ritrovamento per "indovinare" la specie più probabile.

ciao Gianpiero

Rispondi