Ophrys sphegodes

Moderatore: Stefano Sava

Regole del forum
Per ragioni di tutela della flora, evitiamo di indicare con precisione la stazione in cui si trova una pianta rara o minacciata

Ophrys sphegodes

Messaggioda Luciano Regattin » 11 gen 2018

Nonostante nel mese di dicembre le temperature siano andate spesso sotto lo zero, sono bastati pochi giorni di tempo quasi primaverile per permettere l'apertura di questo fiore, in assoluto il più precoce che abbia mai visto
(zona prealpina)

Os1.JPG
Os1.JPG (152.2 KiB) Osservato 452 volte


Os.JPG
Os.JPG (179.74 KiB) Osservato 452 volte
Avatar utente
Luciano Regattin
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 25 giu 2014

Re: Ophrys sphegodes

Messaggioda Stefano Sava » 15 gen 2018

Grande Luciano!!!
Un’osservazione che ha dell’incredibile!!
Tempistiche da Sicilia...
Neanche l’avessi tenuta sotto una serra!! :-)
Avatar utente
Stefano Sava
Socio A.ST.O.R.E. - Moderatore
 
Messaggi: 156
Iscritto il: 13 mag 2012

Re: Ophrys sphegodes

Messaggioda Stefano Sava » 31 gen 2018

Luciano, è poi progredita la fioritura di questa super prematura sphegodes???
Avatar utente
Stefano Sava
Socio A.ST.O.R.E. - Moderatore
 
Messaggi: 156
Iscritto il: 13 mag 2012

Re: Ophrys sphegodes

Messaggioda Luciano Regattin » 19 apr 2018

Stefano Sava ha scritto:Luciano, è poi progredita la fioritura di questa super prematura sphegodes???


Scusami Stefano, ho letto solo questa sera!
Sì, è diventata "adulta" ed ha sopportato bene le temperature, anche perchè la vera ondata di freddo è arrivata solo in marzo, quando era già in frutto, questa è un'immagine del 5 febbraio:

Immagine

(intanto in Carnia sono fiorite le pallens :-) )
Avatar utente
Luciano Regattin
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 25 giu 2014


Torna a Orchidee spontanee

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite